Chi Siamo - Valtenesi Soccorso

Vai ai contenuti

Menu principale:

All'inizio degli anni '90 prima dell'entrata in funzione del servizio SSUEm118, le due strutture ospedaliere presenti sul territorio organizzate per fronteggiare la normale richiesta di soccorso in un'area gia' vastissima comprendente l'intera sponda bresciana del lago di Garda, da Sirmione a Limone con tutto l'entroterra, in alcuni casi ed in particolari momenti della stagione estiva, si trovavano a non potere rispondere in tempi adeguati a tutte le richieste che giungevano loro perche' i mezzi ed il personale disponibili erano gia' stati inviati in risposta a precedenti necessita' di soccorso. 

Nel 1992 tre cittadini, gia' impegnati come volontari in associazioni di pubblica assistenza, decidono di dar vita in Valtenesi ad un analogo servizio da affiancare a quello esistente della struttura pubblica per mettere a disposizione della popolazione, inizialmente almeno nel periodo estivo, un altro mezzo di soccorso. Con il medico condotto locale nella veste di direttore sanitario ed altri amici provenienti da esperienze di volontariato nel primo soccorso, viene costituita la nuova associazione che, avendo trovato sede ed ospitalita' all'interno del campeggio di uno dei soci fondatori a Moniga del Garda, prende inizialmente il nome di MONIGA SOCCORSO.
L'ambulanza in dotazione, un Fiat Ducato con numerosi anni di onorato servizio sulle spalle, rimesso in ordine e riattrezzato adeguatamente, viene acquistato dalla famiglia di uno dei soci fondatori e regalato all'associazione.
Inizia così il periodo epico della associazione, dove non piu' di 20 soccorritori riuscivano a garantire la copertura dei turni di servizio H24 dal venerdì pomeriggio al lunedì mattina di ogni fine settimana e tutte le festivita' infrasettimanali e, nel mese di agosto rinunciando alle ferie, i turni di servizio H24 per tutto il mese.

L'associazione, dopo un primo anno impegnato a organizzare e rodare la struttura, nel 1993 entra a pieno titolo nel servizio SSUEm118 dimostrando, per numero e qualita' degli interventi effettuati, quanto l'intuizione dei soci fondatori fosse fondata.
Sempre piu' spesso Moniga Soccorso, che per la sua localizzazione ha tempi estremamente brevi di intervento e puo' annoverare tra le fila dei suoi soci anche alcuni infermieri, viene chiamata ad intervenire nell'intera Valtenesi.
Nell'autunno del 1995, a seguito delle dimissioni dell'allora presidente e socio fondatore, l'associazione si trova nella necessità di reperire per fine anno una nuova sede in sostituzione dell'attuale ubicata e messa a disposizione dal presidente dimissionario e dalla sua famiglia all'interno del campeggio di loro proprieta'.
La ricerca ha successo in tempi rapidi: il Comune di Padenghe mette a disposizione il fabbricato del vecchio municipio. Nel volgere di un paio di mesi i soccorritori lo rimettono in ordine e gia' prima delle festivita' natalizie l'associazione si trasferisce nella nuova sede.
Alla fine del 2004 Inizio 2005 l'associazione si trasferisce nella sede di Manerba del Garda ancora oggi la nostra "casa"

Oggi vantiamo un buon gruppo, circa 50 persone in una fascia di eta' compresa tra i 18 e i 60 anni, tutti abilitati all'uso del defibrillatore, qualifica che ci permette di dare un servizio serio ed affidabile. 4 Ambulanze, 3 di classe A, quindi idonee al servizio di emergenza e 1 di classe B idonea al servizio di trasporto sanitario. 
3 istruttori regionali per la formazione di nuovi volontari e 2 istruttori PAD per la formazione del personale laico all'uso del defibrillatore servizio estremamente essenziale al giorno d'oggi considerato che la legge prevede l'obbligo per strutture sportive e lavorative.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu